Risultati della ricerca

Il Papa vuole visitare l’Ilva di Taranto

Postato da Leyla Cristella on 21 dicembre 2016
| 0

papa-francesco-a-tarantoIn udienza privata con l’arcivescovo di Taranto, Filippo Santoro, il Pontefice ha espresso il desiderio di visitare la città dei due mari, lacerata dal conflitto tra salute e ambiente e lavoro a causa delle vicende legate allo stabilimento siderurgico Ilva

Papa Francesco desidera venire a Taranto e visitare gli stabilimenti dell’Ilva. L’annuncio è arrivato ieri dall’arcivescovo di Taranto, Filippo Santoro, che ha incontrato il Pontefice in una udienza privata in Vaticano. Intervistato da Rainews24 il prelato ha raccontato com’è è nata l’idea della visita. “Papa Francesco – ha spiegato ai nostri microfoni – ha espresso chiaramente il suo desiderio di visitare la città dei due mari, lacerata dal conflitto tra salute e ambiente e lavoro a causa delle vicende legate allo stabilimento siderurgico Ilva”.

Già in un incontro precedente il prelato aveva chiesto al Papa di far visita a Taranto e ai suoi abitanti “ma in quell’occasione – sottolinea mons. Santoro – Papa Francesco mi disse di non poter prendere alcun impegno in quanto eletto da poche settimane ora è diverso, ha assicurato che verrà”. Nel 2014 il Papa in visita all’Ilva “Non c’è ancora una data ufficiale – ha aggiunto l’arcivescovo – ma è certo che verrà entro il 2014”. Dal canto suo mons. Santoro ha ricordato al Santo Padre che “nel ’68 venne in visita Paolo VI e dopo di lui Papa Wojtyla in una visita di due giorni che toccò proprio gli stabilimenti dell’acciaieria. Il 2014 – conclude – ricorrono 25 anni dalla venuta di Giovanni Paolo II, quale modo migliore di celebrarloo se non con l’arrivo di Papa Francesco?” La gente di Taranto non vede l’ora di accogliere il Papa Nell’incontro monsignor Santoro spiega di aver voluto presentare al Pontefice i gravi problemi ambientali strettamente connessi a quelli della salute della cittadinanza. “Papa Francesco – ha raccontato l’arcivescovo – era già al corrente della situazione di Taranto e della popolazione ma ha voluto essere aggiornato sugli ultimi sviluppi. Io gli ho assicurato che la gente qui a Taranto non vede l’ora di accoglierlo a braccia aperte”.

by Roberta Rizzo

Per maggiori info clicca qui

Lascia una risposta

  • Contattaci

    Il tuo nome (*)

    Telefono(*)

    La tua email (*)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali *